Manutenzione e cura

L’apparecchio acustico è un dispositivo tecnico che funziona in modo ottimale solo se si ha l’accortezza di maneggiarlo con cura, di tenerlo bene e di sottoporlo a regolare manutenzione. Se pulisci regolarmente il tuo apparecchio con i prodotti di pulizia Audika, il tuo dispositivo durerà di più.

Fissare un appuntamento

  • Ogni sera metti l’apparecchio in una scatola di asciugatura elettronica, per proteggerlo dall’umidità.

  • Fai eseguire le riparazioni solo da uno specialista (pena la perdita di validità della garanzia)

Consigli per la manutenzione e la cura dell’apparecchio acustico:

  1. Per cambiare la pila, per pulire l’apparecchio, ma anche per indossarlo e toglierlo, metti sul tavolo un panno morbido e possibilmente in tinta unita.
  2. Ogni giorno pulisci esternamente l’apparecchio con un panno morbido. (non immergere mai l’apparecchio in acqua o detergente)
  3. Per la pulizia non usare mai alcol, solventi o altri detergenti, ma solo ed esclusivamente i prodotti Audika per la cura degli apparecchi acustici.
  4. Proteggi l’apparecchio dall’umidità e dal calore.
  5. Prima di lavarti i capelli o di procedere allo styling (lacca per capelli!), togli l’apparecchio.
  6. Se capita che l’apparecchio si inumidisca, asciugalo in una scatola di asciugatura elettronica (p.es. Dry Box Classic).
  7. Prima di trattamenti terapeutici con applicazione di calore, radiazioni ecc. togliere l’apparecchio e riporlo in un locale attiguo.
  8. Usa solo pile nuove e di marca; cambia regolarmente le pile.
  9. Se non si usa l’apparecchio per un lungo periodo di tempo, togliere le pile.
  10. Far controllare regolarmente l’apparecchio presso una filiale Audika.

  • Esistono fondamentalmente due tipi di apparecchi acustici. Gli apparecchi retroauricolari si posano dietro il padiglione auricolare e pesano solo pochi grammi. Un sottilissimo tubicino convoglia il suono al condotto uditivo. Nel caso invece degli apparecchi endoauricolari tutto il “pacchetto” tecnologico e il relativo involucro sono posizionati nel canale uditivo. A prescindere da quale apparecchio usi, una buona manutenzione ne assicura la durata e l’efficienza nel tempo.
  • Importante: in entrambi i casi, durante la pulizia giornaliera, evitare che liquidi e sporcizia entrino nell’apertura del microfono o nei fori di uscita del suono.

    Per la pulizia giornaliera degli apparecchi acustici retroauricolari ed endoauricolari ci sono delle salviettine detergenti. Per la pulizia degli apparecchi retroauricolari esistono anche apposite compresse detergenti. Per evitare che l’apparecchio acustico sia danneggiato dall’umidità, conservalo regolarmente in una scatola di asciugatura tradizionale (con l’aggiunta di capsule disidratanti o in una scatola di asciugatura elettronica p.es. Dry Box Classic).

Fissare un appuntamento

*
*
*

Cerca una filiale Audika
nelle tue vicinanze

80 negozi in tutta la Svizzera

Cerca la tua filiale Audika