Proteggi il tuo udito

  • Conversazioni, la risata dei bambini, lo squillo del telefono: l’udito è uno dei nostri sensi più preziosi. Ci fornisce importanti informazioni nella vita di ogni giorno, ci avvisa dei pericoli e rende possibile la comunicazione tra le persone. L’udito è l’unico senso sempre attivo, anche nel sonno.
  • Troppo spesso diamo per scontata questa importante funzione sensoriale. Diversamente dall’occhio che in un lampo può chiudere la palpebra, l’orecchio non ha modo di proteggersi. Per poter fare affidamento sul nostro udito per tutta la vita, dobbiamo quindi proteggerlo consapevolmente dai possibili danni. Scopri cosa puoi fare per proteggere il tuo udito.

    «Vivere sani = sentire meglio»

Nella vita quotidiana siamo costantemente bombardati da rumori. A determinare la pericolosità o meno dei rumori è il volume. In generale vale la regola seguente: più alto è il volume e più lunga è l’esposizione, tanto maggiore è il danno che si produce all’udito. Proteggi quindi per quanto possibile l’udito con tappi per le orecchie o cuffie antirumore e allontanati dalle zone rumorose il più velocemente possibile.

Proteggi le orecchie

Proteggi il tuo udito ed evita...

  • i luoghi in cui è necessario gridare per coprire il rumore di fondo e farsi capire;

  • i luoghi dove il rumore è così forte da provocare dolore e fischio all’orecchio;

  • luoghi e situazioni tanto rumorosi da causare difficoltà di udito anche a distanza di ore.

Il volume di radio e TV non dovrebbe mai superare una certa soglia. Particolare attenzione richiede anche l’uso di smartphone e lettori MP3 che spesso si usano per ascoltare musica con gli auricolari o le cuffie. Il problema è che, per la loro diretta prossimità all’orecchio, le cuffie e gli auricolari producono una pressione sonora molto elevata che può ripercuotersi negativamente sull’udito. La situazione si fa critica quando si alza ulteriormente il volume per coprire i rumori circostanti, come per esempio lo sferragliare del tram. Fortunatamente oggi la maggior parte degli apparecchi indica quando il volume oltrepassa un determinato valore soglia. Noi ti raccomandiamo caldamente di osservare sempre questa indicazione e di regolare il volume di conseguenza.

Il livello sonoro si misura in decibel (dB). Maggiore è il numero dei decibel, tanto più forte è il rumore. La maggior parte degli specialisti dell’udito è concorde: chi ogni giorno e per varie ore si espone a un livello sonoro superiore a 85 dB, danneggia il proprio udito. Ma com’è un suono da 85 dB e quando un rumore è troppo forte? Per darti un’idea, ti citiamo ad esempio alcune intensità di volume di diversi rumori della vita quotidiana:

  • Volume di una normale conversazione: 60 dB
  • Rumore del traffico: da 75 a 85 dB
  • Tagliaerba: 90 dB
  • Sega circolare, martello pneumatico o musica da discoteca: da 100 a 120 dB
  • Camion a sette metri di distanza: 100 dB
  • Forte suono del clacson: 110 dB
  • Musica ad alto volume ascoltata con lo smartphone: 112 dB
  • Concerto rock: 120 dB
  • Sirena: 120 dB
  • Reattore a 25 metri di distanza: 140 dB

Fissare un appuntamento

*
*
*

Cerca una filiale Audika
nelle tue vicinanze

80 negozi in tutta la Svizzera

Cerca la tua filiale Audika