Ipoacusia neurosensoriale

Il calo dell’udito è una normale manifestazione dell’invecchiamento. Esso può però anche essere causato da un rumore molto forte o dall’esposizione prolungata al rumore. Entrambe le forme di calo di udito si definiscono collettivamente «ipoacusia neurosensoriale».

  • Nel corso della vita il rumore e le malattie danneggiano sia le minuscole cellule ciliate dell’orecchio interno che il nervo uditivo. I disturbi dell’udito che ne derivano vengono definiti ipoacusia neurosensoriale.
  • Se pensi di aver subito un calo di udito o se ritieni che un tuo familiare o conoscente ne soffra, non aspettare, passa a trovarci! Gli esperti Audika sono competenti in tutte le forme di calo di udito e possono aiutarti.

Calo di udito causato dall’invecchiamento, dalla malattia e dal rumore

L’ipoacusia neurosensoriale è la forma di deficit dell’udito più diffusa. Essa dipende principalmente da un danno alle cellule ciliate dell’orecchio interno o al nervo ottico che impedisce la trasmissione ottimale del suono dall’orecchio al cervello. Nella maggior parte dei casi questa forma di deficit uditivo dipende dall’invecchiamento o dall’esposizione al rumore. Tuttavia anche le infezioni virali, svariate malattie, i trattamenti antitumorali o i medicamenti possono danneggiare le sensibili cellule ciliate dell’orecchio interno o causarne la morte. Diversamente dai capelli però, queste cellule purtroppo non ricrescono. L’ipoacusia neurosensoriale è pertanto irreversibile. Non è però il caso di disperarsi: un apparecchio acustico può ottimamente compensare il deficit uditivo.

Ausili per l’ipoacusia neurosensoriale

Per mitigare le conseguenze dell’ipoacusia neurosensoriale, ci sono varie possibilità che dipendono da una serie di fattori. Per trovare la soluzione ottimale per te, la cosa migliore è fissare un appuntamento per un test gratuito dell’udito da Audika che consentirà ai nostri esperti di determinare l’entità del tuo deficit uditivo. Se c’è un’infiammazione dell’orecchio interno, i medicamenti appropriati potranno lenire i sintomi e migliorare così anche l’udito. Il calo di udito dovuto a un danno alle cellule ciliate è generalmente irreversibile. Ciò non significa però che tu debba rassegnarti a convivere con un udito debole. Al contrario: la maggior parte delle persone con ipoacusia neurosensoriale trae giovamento dall’applicazione di un apparecchio acustico.

Fissare un appuntamento di consulenza gratuita

Che si tratti di sordità lieve, moderata o grave, negli adulti o nei bambini, Audika offre apparecchi acustici per ogni tipo di disturbo uditivo. Insieme troveremo certamente la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Trova l’apparecchio acustico adatto a te

I collaboratori Audika dispongono di solide conoscenze su ogni tipo di ipoacusia e saranno felici di aiutarti a risolvere il tuo problema di udito.

Fissare un appuntamento

*
*
*

Cerca una filiale Audika
nelle tue vicinanze

80 negozi in tutta la Svizzera

Cerca la tua filiale Audika