Gli apparecchi acustici sono e rendono intelligenti

Sistemi acustici intelligenti: un impianto hi-fi in miniatura

I moderni apparecchi acustici non sono dei semplici amplificatori di suoni, ma piuttosto degli auricolari intelligenti. Possono connettersi wireless a smartphone, PC, tablet, apparecchi TV e hi-fi e si comandano facilmente con le relative app. I programmi installati sugli apparecchi acustici si possono facilmente modificare tramite smartphone per adeguare la capacità uditiva alle varie situazioni. Così, per esempio, i programmi outdoor sono in grado di ridurre il rumore del vento e del traffico. Anche apparecchi TV e impianti hi-fi possono comunicare digitalmente con l’apparecchio acustico. È così possibile, per esempio, convogliare l’audio della TV o dell’impianto hi-fi direttamente alle orecchie in modo da non dover alzare il volume ed evitando di disturbare gli altri ascoltatori.

Gli apparecchi acustici aumentano la prontezza mentale

Chi usa un apparecchio acustico, non solo sente meglio, ma stimola anche la propria intelligenza, come ha dimostrato uno studio pilota dell’università di Erlangen-Norimberga. È stata testata la prestazione mentale delle persone prima e dopo l’applicazione di un apparecchio acustico. Risultato: dopo l’applicazione dell’apparecchio acustico si rilevava un aumento del quoziente intellettivo di 3.43 punti. I risultati migliori – con un aumento del QI pari circa 10 punti - sono stati riscontrati nelle persone che portavano l’apparecchio da quattro a otto ore al giorno su entrambe le orecchie. Dai risultati dello studio il Professor Dr. Klaus Seifert ha tratto la conclusione che “l’uso precoce di apparecchi acustici fornisce una sostanziale protezione contro il deterioramento mentale e l’invecchiamento precoce dovuti al calo di udito in età adulta”.


Fonte: S. Lehrl, R. Funk, K. Seifert: HNO 53, 852-862 (2005): Erste Hörhilfe erhöht die geistige Leistungsfähigkeit – offene kontrollierte Anwendungsbeobachtungsstudie als Pilotstudie

Fissare un appuntamento

*
*
*